News

Vizit in Italy

CASTELCOVATI

Kolin 2013

Comenius - Multilateral partnership

Venue: Primary school Kolín II, Bezručova 980, Kolín 280 02, Czech Republic

Dates : 26th May - 30th May 2013

Esperienza bellissima, per capirlo bastava guardare in aeroporto i visi soddisfatti dei miei 20 esigentissimi "piccoli turisti".

La settimana, molto intensa è iniziata con l'affettuosa e costante presenza di due preziosi angeli custodi: Petra ed Alena, instancabili, veramente!

Da martedi' in poi, come catturati da una organizzata giostra, siamo entrati nel vivo del progetto, respirando l'atmosfera di una intera giornata a scuola. Mescolati agli alunni della scuola di Kolin, gli studenti italiani hanno partecipato alle lezioni, presentato la "nostra Italia", visitato la scuola e pranzato. L'efficiente organizzazione dei nostri ospiti ci ha preparato per il pomeriggio un torneo di palla bollata a squadre miste, un successo, soprattutto per la socializzazione fra studenti!

Prima di cena, l'eccitazione per le esperienze vissute si è stemperata in un bellissimo centro con piscine e idromassaggio: un duro lavoro che qualcuno doveva pur fare!

Mercoledì il programma prevedeva la visita a Praga e il tempo, abbastanza clemente per l'occasione, ci ha regalato una mattinata tranquilla sulla Torre delle Polveri, dalla quale si ha una vista mozzafiato della città, e al Labirinto degli Specchi. A seguire, magnifica e bagnata passeggiata nella città, alla volta dell'orologio astronomico, S. Vito e S. Barbara, Ponte Carlo e...centro commerciale per gli inevitabili "souvenir"(Petra e Alena hanno pensato veramente a tutto!).

Giovedì full immersion nella scuola di Kolin dove abbiamo avuto interessantissimi "scambi culturali e ...culinari": Spaghetti al pomodoro VS Strudel, per concludere in dolcezza.

Le nostre avventurose esperienze non erano ancora finite, un' eccitante visita all'antica miniera d'argento di Kutna Ora ci aspettava. Silenziosi, attenti e catturati dall'atmosfera incantata dei     tortuosi e angusti cunicoli sotterranei, con casco e torcia siamo scesi alla profondità di 35 metri!

Dalla miniera... al treno a vapore, sì, perchè, le nostre ospiti ci avevano preparato una bellissima attività all'aria aperta con la possibilità di provare arco, frecce e chissà cos'altro ancora, ma stavolta il tempo ha detto no, perchè si preparava alle tragiche condizioni meteorologiche di cui poi abbiamo avuto notizia.

Venerdì sveglia all'alba per il rientro a casa, stanchissimi, ma felici!

Ancora un grazie di cuore alla scuola di Kolin a tutte le persone che in qualche modo ci hanno permesso di vivere in tranquillità questa favolosa esperirenza, memorabile e formativa. Un forte abbraccio e un grazie particolare alle infaticabili Petra ed Alena che ci hanno assistito con incredibile cura e amore.

 

 

 

Roberta, Mimma, Marina, Rosi e tutti i bambini di classe V